• Data: 28/09/2018
  • Ora: 9:30 - 16:30
  • Presso: IRSSES, Via dei Falchi 2
Sto caricando la mappa ....

DocenteNatalina Folla, ricercatrice di Diritto penale,  presso il Dipartimento di Scienze giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione dell’Università di Trieste

Destinatari: operatori e responsabili dei servizi alla persona

Data e orario: venerdì 28 settembre 2018; orario 9.30 – 13.00 – 14.00- 16.30
Termine per l’iscrizione: 14.09.18

Sede: IRSSeS, via dei Falchi 2, Trieste

Quote d’iscrizione: Pagate da enti (€ 90), da enti soci (€ 70), da partecipanti con quota non rimborsata dall’ente di appartenenza (€ 50)

Verrà richiesto l’accreditamento all’Ordine degli Assistenti Sociali del FVG

Le recenti pronunce della Corte europea di giustizia che condannano l’Italia a risarcimenti monetari nei confronti di persone che non hanno ricevuto adeguato supporto e protezione fanno emergere con rinnovata enfasi il tema dei diritti alla protezione sociale. Quali sono gli orientamenti espressi dalla corte europea di giustizia? E quali le implicazioni per gli operatori sociali? La giornata formativa mira ad approfondire questi interrogativi e a ricercare alcune possibili risposte a partire dalle indicazioni emergenti dalle pronunce della corte europea.

Le iscrizioni si possono fare esclusivamente inviando una mail a irsses@irsses.it oppure telefonando al n. 040309968


Modulo di pre-iscrizione

Prenotazioni online non sono disponibili per questo evento.